mercoledì 28 gennaio 2009

Crocchette di bietole

Polpette di bietola_ 002
Una delle poche verdure che mangiamo qui in casa sono le bietole, semplicemente lessate e poi ripassate con un filo d'olio e una spolverata di parmigiano... ci piacciono un sacco.

Le avevo preparate l'altro giorno e mi era rimasta una mezza porzione... allora.. le ho riciclate!

Ingredienti : mezzo mazzetto di bietole (già lessate), 1 uovo, 3 cucchiai di parmigiano, mollica di pane, sale, noce moscata. Servono anche un uovo (io ho recuperato un albume che avevo in frigo) e pangrattato per impanare.

Ho insaporito le bietole passandole in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio. Una volta raffreddate le ho passate un po' nel mixer (ma si possono anche tagliare a pezzettini piccoli).
Ho unito le 2 uova, il parmigiano, la mollica (ammollata in un po' di latte e ben strizzata), sale, noce moscata. Il composto deve risultare abbastanza asciutto e compatto (se occorre aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato, non molto per non farle troppo secche).

Ho formato delle palline che ho passato nell'albume sbattuto e poi nel pangrattato e che ho fritto in olio ben caldo fino a doratura.

Polpette di bietola_ 001
Devo dire che l'esperimento è ben riuscito, mio marito ha detto che gli son piaciute come le polpette di melanzane (e se dice così, vuol dire che gli son piaciute proprio moooolto!!!)

E la prossima volta provo con il cavolfiore... sia mai che non se ne accorge e lo mangia senza battere ciglio?

Con questa ricetta vorrei partecipare a questa "Raccolta buffet"


...un pozzo di idee per chi ha in mente di organizzare una bella festa in casa... guardate che belle ricette ha raccolto Anicestellato!

0 commenti:

Posta un commento