lunedì 30 marzo 2009

Panfocaccia

Ecco qui la mia cena per stasera; visto che stanotte lavoro mi sono preparata questo panfocaccia (la ricetta l'ho trovata su "Sale e Pepe" di aprile e l'ho già sperimentata un'altra volta) che accompagnerò con un po' di formaggio morbido e di insaccati, scaldato nel forno sarà un bel mangiare...

Panfocaccia al rosmarino_003

Ingredienti : 350 gr di farina 0, una patata lessata, 15 gr di lievito di birra, un cucchiaino raso di zucchero, 50 gr di burro, 2 cucchiai di olio evo, una presa di sale

Ho sciolto il lievito in 100 cc di acqua tiepida e ho aggiunto un un cucchiaino raso di zucchero, nel frattempo ho preparato la farina, ho messo nel certro la patata schiacciata con la forchetta, il burro fuso, i 2 cucchiai d'olio, il lievito e una presa di sale. Ho impastato aggiungendo acqua tiepida quanto basta a ottenere un impasto elastico (la ricetta diceva almeno 200 cc, a me ne sono bastati 60).

Ho lasciato l'impasto in una ciotola coperto con un telo pulito e l'ho messo a riposare per 50 minuti nel forno spento.

Trascorso questo tempo ho unto una teglia rotonda (24 cm) a bordi alti e vi ho steso la pasta con le mani ben unte d'olio.

Panfocaccia al rosmarino_001

Ho cosparso con origano (rosmarino nella rivista ma non ne avevo) e un po' di sale grosso e l'ho lasciata riposare altri 50 minuti prima di ultimarla con un filo d'olio e infornarla a 200° per 40 minuti.

Panfocaccia al rosmarino_004

0 commenti:

Posta un commento