mercoledì 8 ottobre 2008

Il tempo delle mele - Chiocciola di brioches

Mio cognato ci ha regalato una cassa delle mele del suo giardino, noi non è che ne andiamo proprio pazzi, così per sfruttarle oltre a prepararmele cotte nel microonde (e che ci posso fare? Mi piacciono assaie Embarassed ) le utilizzate per fare qualche torta di mele... tante torte di mele... tantissime torte di mele... almeno una decina...


Ne abbiamo mangiato noi e ne abbiamo anche regalato (Embarassed mamma mia... non è che ci sforzavamo più di tanto a farcele fuori per conto nostro... però un po' di generosità... ogni tanto...) e poi ieri la folgorazione... a "La prova del cuoco" Anna Moroni prepara questa chioccola briochata che farcisce con delle mele... ma quale migliore occasione per cambiare ricetta?


E stamattina (mi sarei messa anche ieri sera all'opera, ma ci vogliono almeno 3 ore di lievitazione e non volevo fare notte!!) mi sono dedicata con amore a questa meraviglia!!!


chiocciola di brioches1_ 024


Ecco qua la ricetta.


Ingredienti per la brioches: 500g di farina, 250 di latte , 60 g di burro, 15g di lievito di birra, 3 tuorli, 1 cucchiaio di zucchero (aumentabile a seconda del proprio gusto), sale


Ho impastato tutti gli ingredienti eccetto il burro. Setacciato la farina, messa a fontana ho aggiunto i tuorli, il lievito in polvere, in un angolino ho messo la punta di un cucchiaino di sale (lievito e sale non devono venire a contatto perchè la pasta lieviti per bene), il latte (preferibilmente intero, ma avevo solo quello parzialmente scremato ed ho usato questo) e ho impastato il tutto. La prossima volta userò il bimby (l'ho preso apposta per evitare il pericolo Gaetano... mio figlio che vuole toccare ogni cosa... è riuscito perfino a prendere e mangiarsi un po' dell'impasto crudo già lievitato!!!arrabbiato) Per ultimo quando la pasta è già pronta ho aggiunto il burro che deve essere amalgamato molto bene all'impasto e va lavorato a lungo.


chiocciola di brioches1_ chiocciola di brioches1_ 002


A questo punto l'impasto va messo a lievitare coperto per un paio d'ore in un posto "caldo" ... io in questi casi metto sempre all'interno del forno spento.


Mentre passavano le 2 ore ho preparato e fatto raffreddare la crema pasticcera... stavolta armata di bimby sorriso  !! Ho inserito nel boccale 250 ml di latte, 80g di zucchero, 80 g di farina, buccia di limone grattugiata e 2 tuorli.. 3 minuti, 90° velocità 4 e la crema è pronta.


Ecco l'impasto lievitato dopo 2 ore chiuso in gabbia sorriso


chiocciola di brioches1_ 003


Ora l'impasto viene steso fino a formare un rettangolo


chiocciola di brioches1_ 006


Si stende sopra la crema pasticcera chiocciola di brioches1_ 007,


2 mele (eccole qui le "colpevoli" di questa ricetta!) tagliate sottili e un po' di granella di mandorle (la ricetta prevedeva la mandorla a scaglie ma io ne avevo un po' già grattugiata e l'ho utilizzata).


chiocciola di briochesa_ 009


Poi l'ho arrotolato per il lato più lungo


chiocciola di briochesa_ 012


e ho deposto questo serpentello nella tortiera (ho usato una antiaderente senza imburrarla e in effetti alla fine si è staccata senza problemi forse complice il burro nell'impasto) ed ho praticato delle incisioni sulla superficie.


chiocciola di brioches1_ 013


A questo punto sono scattati altri 45 minuti di lievitazione, di cui 30 nel forno (sempre spento) e gli altri 15 fuori perchè ho acceso il forno per riscaldarlo e poter cuocere la chiocciola.


chiocciola di brioches1_ 019


Ecco la chiocciola dopo la seconda lievitazione pronta ad essere infornata per 45 minuti a 180°. Una cosa che nella fretta ho scordato (cose che succedono quando devi recuperare tuo figlio che si è arrampicato sul mobile della televisione!!arrabbiato) è di spennellare la torta prima di infornarla con del latte o del bianco d'uovo.


Ora sto aspettando mio marito... per "fargliela" assaggiare... io sono a dieta e non la posso proprio toccare Bugia!!Bugia!!Bugia!! ehmmm... ce la farò a resistere?


chiocciola di brioches1_ 025Aggiornamento : mi è stato fatto notare (grazie Silvia63!!!) che la brioches risulta poco dolce, in effetti la cosa era parsa anche a me al primo assaggio e la seconda volta che l'ho preparata ho aggiunto altri 2 cucchiai di zucchero... per me era meglio... poi che ognuno si faccia il dolce suo! ;o))

11 commenti:

  1. utente anonimo8 ottobre 2008 17:06

    Accidenti! finalmente! ero preoccupata non aggiornassi più il tuo blog....Che dire....un gran bella idea per mangiare le mele :-)Io il bimby non ce l'ho quindi mi toccherà fare tutto a mano :-p A parte gli scherzi gran bella ciambellona :-)
    P.s: in questi giorni frenetici io e la Mary stiamo pensando cosa preparare come 'pensierini' di Natale per colleghi e amici...Ti ho mai detto che lei è 'creativa' quanto te? diciamo non in ambito culinario...però lei adora fare i regali a mano....Morale...abbiamo deciso che mettiamo insieme le mie doti culinarie e le sue creative per 'stupire' a Natale...Non ti dico le idee che stiamo partorendo (molte impraticabili ahimè)...:-)

    RispondiElimina
  2. utente anonimo8 ottobre 2008 17:06

    Accidenti! finalmente! ero preoccupata non aggiornassi più il tuo blog....Che dire....un gran bella idea per mangiare le mele :-)Io il bimby non ce l'ho quindi mi toccherà fare tutto a mano :-p A parte gli scherzi gran bella ciambellona :-)
    P.s: in questi giorni frenetici io e la Mary stiamo pensando cosa preparare come 'pensierini' di Natale per colleghi e amici...Ti ho mai detto che lei è 'creativa' quanto te? diciamo non in ambito culinario...però lei adora fare i regali a mano....Morale...abbiamo deciso che mettiamo insieme le mie doti culinarie e le sue creative per 'stupire' a Natale...Non ti dico le idee che stiamo partorendo (molte impraticabili ahimè)...:-)

    RispondiElimina
  3. Ci sono ci sono... ieri ho smontato la notte e domani già si ricomincia.. che voglia! Anche io ho in mente tre milioni di idee per i pensierini di Natale.. peccato che qui lavoro con dei caproni che poco apprezzano (non tutti, ma ce ne sono un paio che sono proprio... bè, hai capito!) Enzo non parlo di te!!! Sai che faccio? Ti mando una mail con un po' di cosine natalizie che ho recuperato su internet, così vi sbizzarrite. Se fai un salto su questo blog poi trovi una marea di ispirazioni.. http://stampingdani.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. utente anonimo8 ottobre 2008 20:11

    grazie per il link...lo provo subito...l'ultima idea è una slitta di biscotto con babbo e renna in mmf (la renna non può mancare ...qui ne sono patiti...hai presente quella con il naso rosso e la sciarpina rossa?Mi pare si chiami rudolph)....incartati in carta trasparente con scritte dorate e nastro tipo pizzo e appesa una palla di natale a forma di renna (ancora lei...)

    RispondiElimina
  5. grazie mille stefy!!!qnd la moroni l'ha fatta vedere mi sono persa alcuni dei passaggi...e mi dispiaceva...xkè sembrava molto buona e mi sarebbe piaciuta rifarla!e ora finalmente posso!x la gioia del mio ragazzo ke ama qualunque dolce contenga mele (ma nn disdegna anke tutti gli altri)! :-) grazie di nuovo!un bacio!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo9 ottobre 2008 18:36

    domanda domandona...non ho mai preso in considerazione l'idea del bimby perchè mi piace preparare da me le cose (esempio impasti e creme) ..ma sul forum che hai segnalato per i mmf (e che adoro..grazie di averlo scovato) ci sono un mucchio di idee sfiziose ..ma pare si possano fare solo con il bimby..o meglio, non è specificato come fare altrimenti...
    Secondo te , quanto vale la pena spendere tutti quei soldi per quel robot? E' davvero così indispensabile ?
    Mi fido del tuo giudizio ,come al solito
    Anna

    RispondiElimina
  7. utente anonimo9 ottobre 2008 18:36

    domanda domandona...non ho mai preso in considerazione l'idea del bimby perchè mi piace preparare da me le cose (esempio impasti e creme) ..ma sul forum che hai segnalato per i mmf (e che adoro..grazie di averlo scovato) ci sono un mucchio di idee sfiziose ..ma pare si possano fare solo con il bimby..o meglio, non è specificato come fare altrimenti...
    Secondo te , quanto vale la pena spendere tutti quei soldi per quel robot? E' davvero così indispensabile ?
    Mi fido del tuo giudizio ,come al solito
    Anna

    RispondiElimina
  8. Allora... indispensabile il bimby non è, soprattutto se ti piace fare le cose a mano, impastare ecc... E' però vero che se uno ha poco tempo a disposizione è una grande mano... metto dentro gli ingredienti e lo aziono, lui fa e io non devo smettere di impastare ogni 2 minuti per rincorrere mio figlio... o posso dedicarmi ad altro. Il fatto di avere la piccola peste per casa è stato un grande incentivo all'acquisto. Senza di lui non avrei il tempo di preparare molte cose. O magari torno a casa dal lavoro e devo contemporaneamente sistemare casa e preparare un dolce.. lo aziono e mentre io sistemo lui impasta... per me è stata una buona spesa. Mi prepara pasta e ceci in 20 minuti.. insomma, ti lascia più tempo libero...

    RispondiElimina
  9. Grazie Stefy per questa ricetta; quel giorno non son riuscita a prendere la ricetta ma il risultato finale mi ispirava davvero molto.
    Adesso copio copio copio e poi provo provo provo :D
    Ciao cara
    Betty

    RispondiElimina
  10. Grazie Stefy per questa ricetta; quel giorno non son riuscita a prendere la ricetta ma il risultato finale mi ispirava davvero molto.
    Adesso copio copio copio e poi provo provo provo :D
    Ciao cara
    Betty

    RispondiElimina
  11. utente anonimo18 ottobre 2008 20:13

    complimenti!!!!!! ora prova a farla anch'io!!!!

    RispondiElimina