domenica 20 aprile 2014

Buona Pasqua a tutti voi!

Buona Pasqua ....
... e che il Signore regali a tutti un po' di umiltà e di pazienza... 
che ce n'è veramente veramente tanto tanto bisogno! 



Quest'anno ho preparato un po' di dolcini per regalarli alle mie amiche .....  



LE PARDULE , un dolce che si prepara in Sardegna per la Pasqua, con primo sale e zafferano, la ricetta l'avevo già postata qui ...


GLI AMARETTI che prepariamo sempre in Sardegna, morbidi e profumati.... qui la ricetta...



CONIGLIETTI DI PAN BRIOCHES

La ricetta di una pasticcera bravissima, la cara Sarah, che li rende davvero sofficissimi!!!

Ingredienti : 600 gr di farina, 3 tuorli, 150 gr di zucchero, 80 ml di olio di semi, 1 lievito di birra, 300 ml di latte tiepido, 1 pizzico di sale

Io ovviamente ho infilato tutto nella planetaria ed ho impastato a lungo. Ne è uscito un impasto molto morbido che ho lasciato riposare circa 4 ore. La ricetta prevedeva un'ora di riposo... ma io sono andata a riposare per prepararmi alla notte e sono rimasti li... 

Dopo di che ho preparato delle palline di circa 50 gr d'impasto. Ho formato dei rotolini che h avvolto a spirale per fare il corpo. Una pallina piccola per la coda e una un po' più grande con un taglio circa fino a metà per fare le orecchie. Hanno riposato ancora un po' finchè il forno si scaldava a 180 e poi spennellati di latte e infornati per una ventina di minuti circa. Secondo me una volta pronta la forma, li dovrei lasciar lievitare un po' schiacciati in modo che non gonfino troppo, sformandosi in cottura... mah... da provare... 


Comunque buonissimi, soffici anche il giorno dopo conservati per bene!

LA PASTIERA


Questo è un dolce che mi piace e non mi piace... insomma, sono un tipo da una fetta e basta, ma mio marito, che invece ne è golosissimo, vuole sempre che prepari anche la mia versione (nonostante ce ne regalino sempre qualcuna!!) e quindi lo accontentiamo!

Ingredienti per due pastiere di 22 cm di diametro: 

per la frolla 500 g di farina 00, 3 uova, 200 g di zucchero (io ho usato quello di canna caramellato del lidl..), 200 g di burro (o strutto)

Per il ripieno : una confezione di grano precotto (io ho usato una piccola da 400 gr), 800 gr di ricotta, 150 cc di latte, 40 gr di burro, 4 uova, 150 gr di zucchero, un pizzico di cannella, una bacca di vaniglia, scorza grattugiata di un limone e di un'arancia, un cucchiaino di millefiori.

Ho impastato la frolla e lasciata a riposare una mezz'ora circa.

In un pentolino ho messo il grano, il latte e il burro e li ho lasciati cuocere circa una ventina di minuti a fuoco lento finchè non si è formata come una crema.

Una volta freddo ho unito la ricotta, le uova montate con lo zucchero, cannella, semi di vaniglia, la buccia degli agrumi e il cucchiaino di millefiori. Io non amo i canditi per questo non li ho messi, ma la ricetta prevede il loro utilizzo (la rende sicuramente più profumata, io preferisco abbondare di scorzette).

Ho steso la frolla e riempito fino al bordo con il ripieno. Coperto con strisce di frolla e infornato per circa un'ora e mezza a forno a 170° ventilato... devono asciugarsi molto bene.

In una delle due ho messo delle goccine di cioccolato che dovevo finire... vi saprò dire com'è venuta!!!

Ecco qua le confezioni che ho preparato con i dolci (più cioccolatini con forme pasquali varie....) pronte in partenza!






1 commenti:

  1. Ciao Cara,felice Pasquetta anche a te e complimenti per la splendida produzione che hai fatto!!!!!:-)))
    Un abbraccio,a presto

    RispondiElimina