sabato 17 ottobre 2009

Semplici bicchieri per la tavola di Halloween

Che ne dite di decorare un po’ la tavola per Halloween?
Girovagando per il web ho trovato un sacco di idee carine, e mentre osservavo questi secchielli porta dolcetti… mi è venuto in mente che potevo realizzare un po’ di bicchieri “mostruosi”…
Ad esempio che ve ne pare di questi simpatici Frankenstein?
029
Sono semplicissimi da realizzare, occorrono solo bicchieri verdi (quelli comunissimi di plastica, oramai li vendono di ogni colore, oppure i bicchieroni di carta), cartoncino nero, cartoncino verde e cartoncino bianco, un pennarello nero, forbici, scotch biadesivo e distanziatori.
Iniziamo dai capelli. Ho tagliato dal cartoncino nero un rettangolino altro circa 2 cm e lungo circa 8 cm; non sono stata molto precisa nella grandezza, perché poi, con una forbicina, ho tagliuzzato uno dei lati lunghi dandogli la forma di una frangetta (che terrò bene a mente casomai mi venisse la malaugurata voglia di tagliare la frangia a mio figlio!!). Infine ho attaccato con lo scotch biadesivo la frangia proprio sotto il bordo superiore esterno del bicchiere. Ed ecco pronti i capelli.
capelli
Passiamo ora agli occhi. Anche questi veramente semplici, ho disegnato con il pennarello nero gli occhi sul cartoncino bianco (due semplici cerchi, con all’interno un cerchio più piccolo nero) e li ho ritagliati. Sopra ogni occhio ho messo una palpebra che è semplicemente un cerchio in cartoncino verde tagliato a metà. Ho incollato occhi e palpebre con un po’ di scotch distanziatore sul bicchiere.
occhi
Infine ho disegnato una naso a patata sempre in cartoncino verde che ho posizionato sotto gli occhi e con il pennarello nero indelebile ho disegnato direttamente sul bicchiere la bocca e un paio di cicatrici!
Un’altra idea è quella, ancora più semplice, di incollare sul bicchiere la sagoma di un pipistrello nero (nel mio caso, ma potrebbe essere anche un ragno o un gatto), di attaccargli sopra due begli occhi grandi ed eccolo qua pronto.
015rid
E che ne dite di un bicchiere “stregato”? Un bel cappello nero, con fascia rigorosamente arancio o viola, occhi grandi su un nasone a patata con tanto di porro e bocca storta … ed ecco pronta una bella streghetta!
021rid
Poi si possono utilizzare bicchieri arancioni e bicchieri bianchi per realizzare zucche, fantasmi e mummie… a voi la scelta!
Potete utilizzarli per le bibite naturalmente, ma anche come recipiente per pop corn o, una volta riempiti con caramelle e cioccolatini, basta infilarli in un sacchettino trasparente, legarlo con un nastro a tema e regalarlo ai bimbi che busseranno alla vostra porta!

0 commenti:

Posta un commento