martedì 6 ottobre 2009

Rieccomi!!

Dopo due mesi in cui ho trascurato questo mio povero blog, torno finalmente a scrivere…

Vi lasciavo con il ricordo delle mie peripezie vacanziere e torno con una bella notizia.
E sì, perché alla fine quelle vacanze tanto tremende non sono state… a fine luglio ho infatti scoperto che un nuovo cuoricino batteva dentro di me e io e mio marito siamo rimasti paralizzati dalla felicità!
Eccolo qua il mio cucciolo, che ancora non sappiamo se sarà maschio o femmina, ma che amiamo già alla follia!

Rieccomi!!

L’inizio della gravidanza mi ha portato tanta stanchezza e tanta nausea, unita al lavoro, all’impegno della casa e del mio terremoto di 3 anni ho passato agosto senza il tempo materiale di sedermi a scrivere e con pochissima voglia di cucinare!
Questo settembre invece l’ho passato nella preoccupazione che ci fosse qualcosa che non andava nel mio cucciolo in arrivo, con la prospettiva di un’amniocentesi per via dell’età e di un valore di Translucenza nucale alterato… ho poi scoperto che l’esame era alterato perché effettuato in epoca non corretta e una volta ripetuto era perfettamente nella norma… insomma, tanta paura e poi un grande sollievo…

Il mio terremoto ha poi iniziato la scuola materna… e dopo solo 9 giorni.. è rimasto a casa con una bella tonsillite purulenta con febbre alta e tosse tosse tosse tosse (ancora non ne siamo usciti) … e una grave forma di mammite acuta per cui non riesco a fare che pochi passi senza averlo in braccio o vicino!!!

Ma adesso, approfittando del suo riposino, eccomi di nuovo qua…

Ringrazio chi, nonostante la mia assenza, è sempre passato a trovarmi e si ricordava di me, un grande bacio!

Vi lascio con una ricettina provata ultimamente in questo periodo di zucche!


 Crocchette sfiziose di zucca e formaggio.

Ingredienti : 200 gr di polpa di zucca (già pulita), 100 gr di farina, 2 uova, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (ma va bene anche emmenthal), un pizzico di noce moscata, sale q.b., un amaretto, mezza bustina di lievito in polvere per torte salate, olio per friggere.

Ho cotto la zucca a vapore e l’ho poi passata al passaverdura.
Ho amalgamato il ricavato con i due tuorli, il parmigiano, la farina, un pizzico di noce moscata e di sale, la mezza bustina di lievito (in realtà a casa avevo solo quella per dolci e l’ho utilizzata, ma la prossima volta voglio provare a farle con il lievito di birra) e infine i 2 albumi montati a neve con un pizzico di sale.
Ho scaldato abbondante olio per friggere e vi ho versato l’impasto a cucchiaiate, lasciandolo gonfiare e dorare.

Rieccomi!!
Ho scolato su carta assorbente e servito ancora calde.

Rieccomi!!
A presto!

0 commenti:

Posta un commento