sabato 9 febbraio 2019

Torta allo yogurt greco con crosticina di amaretti

La torta è la solita sette vasetti, non c'è niente da fare, è unica!

Questa volta però ho utilizzato nell'impasto lo yogurt greco magro da 175 gr, in particolare lo yogurt Mikonos alle mele, uvetta e cannella.


L'impasto è risultato più denso e cremoso durante la lavorazione ma decisamente soffice una volta cotta la torta. Inoltre è molto profumato perchè lo yogurt ha sprigionato bene il suo aroma.

Ho arricchito la superficie con amaretti sbriciolati, gocce di cioccolato e zucchero di canna e ne è uscita una bella crosticina, la prossima volta proverò a mettere anche all'interno pezzettini di mela e cioccolato perchè essendo più densa ho notato che non si depositano sul fondo come spesso capita con altri impasti.

TORTA ALLO YOGURT GRECO

Ingredienti : 3 uova, due vasetti di yogurt (da 125 gr usati come dosatore) non pienissimi, di zucchero, 3 vasetti di farina (io ne metto 2 di farina e uno di fecola), un vasetto di olio di semi, 1 bustina di lievito, 1 vasetto di yogurt greco da 175 gr.

Per la superficie : amaretti sbriciolati, gocce di cioccolato e zucchero di canna (a piacere)



Ho montato le uova con lo zucchero, unito la farina alternandola con l'olio, unito il lievito ed infine lo yogurt.

Ho versato l'mpasto in una teglia rotonda, ma va benissimo anche una ciambella o lo stampo da plumcake, ho spolverizzato sulla superficie amaretti sbriciolati (circa una decina), gocce di cioccolato e zucchero di canna.

In forno già caldo a 180° per circa 35/40 minuti (controllate il vostro forno, son sempre diversi e fate la prova stecchino)


Ottima per la colazione o per accompagnare il caffè dopo pranzo (eh, lo so, lo so, le diete chiamano .. ma sono io che non rispondo!)


0 commenti:

Posta un commento