venerdì 28 agosto 2015

Torta alle prugne con crumble di mandorle

Sono letteralmente invasa dalle prugne...  non so più dove metterle!

Ho già fatto 4 chili di marmellata e altrettanti ne devo ancora fare.... la torta di prugne che avevo preparato lo scorso anno qui... poi ieri ho scovato questa deliziosa ricetta di Misya che mi ha fatto consumare solo una decina di prugne... ma è davvero una bontà! 

Se anche il maritino approva ... allora è buona davvero! 

Ho cambiato solo un po' la farcitura perchè mi piaceva l'idea delle prugne ridotte a marmellata.

La base è una torta soffice e in superficie c'è un delizioso crumble con tante mandorle ... in mezzo una composta di prugne rosse ... buona e bella!




TORTA CRUMBLE ALLE PRUGNE

Ingredienti : ho raddoppiato le dosi rispetto alla ricetta originale che utilizzava uno stampo rettangolare, perchè io ho utilizzato la classica tortiera rotonda (la prossima volta quella con il fondo estraibile che è meglio per sformarla). Queste che scrivo sono le dosi che ho utilizzato io.



Per l'impasto :  100 gr di burro, 100 gr di zucchero, 2 uova, 150 gr di farina , 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 stecca di vaniglia

Per il crumble : 80 gr di burro, 150 gr di farina, 150 gr di zucchero,  40 gr di mandorle (io le ho messe un po' ad occhio in realtà)

Per la composta di prugne : una decina di prugne, due cucchiai di zucchero di canna, una noce di burro

Ho lavato le prugne, le ho tagliate a pezzetti e messe in una padella con una noce di burro e due cucchiai di zucchero e un cucchiaio d'acqua, le ho lasciate cuocere qualche minuto fino a ridurle a una simil marmellata. Lasciata poi ad intiepidire.

A parte ho preparato l'impasto ... burro e zucchero a pomata, aggiungo un uovo alla volta, la vaniglia e poi la farina setacciata con il lievito. L'ho poi versato in una tortiera foderata con carta forno e steso il più uniformemente possibile (meglio una teglia con fondo rimovibile imburrata e infarinata.

Sopra ho versato e steso le prugne intiepidite.



Ho preparato il crumble lavorando con la punta delle dita il burro, la farina e lo zucchero per formare tante briciole. Ho aggiunto le mandorle a pezzettini e poi ho versato tutto sopra le prugne.

Ho infornato per mezz'ora in forno già caldo a 180° e una volta tolta dal forno ho lasciato raffreddare prima di sformare la torta...

.... chi ne assaggia una fetta? E' buonissima!


0 commenti:

Posta un commento