domenica 2 marzo 2014

Chiacchiere.. il mio incubo a Carnevale!!!


Ogni anno la stessa storia... le provo tutte... ogni ricetta la devo provare perché non sono MAI come le voglio io... sono ossessionata dalle chiacchiere!!! Mi piacciono croccanti... ben cotte, profumate, piene di bolle... ma nisba... il più delle volte esce tutt'altro... tutti le mangiano, tutti mi fanno i complimenti... ma non sono come le voglio io!

Poi l'anno scorso... la svolta! La mia amica Valeria mi regala la sua ricetta e mi si apre un mondo!!!

Ho apportato solo qualche piccola modifica... ma è lei quella giusta per me!


CHIACCHIERE

Ingredienti : 500 gr di farina 00, 2 tuorli, 1 uovo intero, 30 gr di strutto (io di burro, portati fino a 60 gr), 1 cucchiaio di zucchero (io 100 gr), 1 pizzico di sale, vino bianco q.b 
A questo ho aggiunto un bicchierino di rum e la scorza di un'arancia e di un limone grattugiata fine.

Ho impastato gli ingredienti aggiungendo vino bianco freddo di frigorifero fino ad ottenere un impasto compatto e liscio e l'ho lasciato riposare per una mezz'oretta a temperatura ambiente leggermente infarinato e coperto da un canovaccio.

Ho steso poi la pasta tirandola sottile con l'apposito stendipasta arrivando fino alla penultima tacca.

Ho ritagliato forme a piacere con la rondella dentellata e fritto in olio ben caldo fino a doratura (pochi attimi e sono pronte!)  

Eccole qui... non sono troppo belle?  




BUON CARNEVALE!!!



0 commenti:

Posta un commento