mercoledì 19 febbraio 2014

A Carnevale ogni zeppola vale!

Buone le zeppole... mangiate appena fatte poi scendono che è un piacere, non mi stancherei mai di riempirmi la bocca!!

Ogni mese acquisto la rivista Alice cucina... mi piace molto perchè trovo ricette che attirano sempre, alcune più elaborate, ma la maggior parte alla portata di tutti.

Sfogliando le riviste più vecchie ho trovato queste ciambelline veloci veloci e le ho volute provare... sapete che son venute proprio buone, soffici e profumate? 

Provatele anche voi.

CIAMBELLINE DI PATATE, VANIGLIA E AGRUMI

Ingredienti: 100 gr di farina 00, 200 gr di manitoba, 250 di patate già lessate, 2 uova, 50 gr di zucchero, 50 gr di burro, 1/2 cubetto di lievito di birra (io una bustina), 1 bacca di vaniglia, la buccia grattugiata di un'arancia, di un mandarino e di mezzo limone

Olio q.b per friggere

Ho lessato le patate, le ho schiacciate con lo schiacciapatate e fatte raffreddare. 

Ho impastato gli ingredienti e profumato con i semini della vaniglia e la scorza degli agrumi ottenendo un impasto sodo e omogeneo. A questo punto ho formato subito le ciambelline e le ho lasciate a lievitare coperte su una teglia rivestita di carta forno leggermente infarinate.

Una volta lievitate, dopo circa un paio d'ore, le ho fritte in olio ben caldo. Rigirate fino a doratura e poi scolate su carta assorbente e passate nello zucchero semolato.

Mangiate tiepide sono una goduria!!!



1 commenti:

  1. anche a me piacciono da morire :-P

    P.s. per quanto riguarda la ciambella americana, stai tranquilla non si spatacchia sul piano, lo stampo non lo devi imburrare.

    RispondiElimina