mercoledì 29 settembre 2010

Un pan di spagna per due torte... anzi, una torta e mezza!

Sono tre giorni che tento di scrivere questo post, ma con i bambini ammalati in casa c'è poco da fare!!! Si trasformano magicamente in cozze e tu diventi il loro scoglio personale... così è già tanto se riesci a trattenere la pipì finchè almeno uno dei due crolla dal sonno (la piccolina) e riesci a piazzare l'altro davanti ad un film alla tele (ah.. i buoni propositi di quando ero incinta... i miei figli??? mai per ore davanti alla tv... seee ... come no... santa tv...se non ci fosse lei!!! )
Adesso però uno è rientrato all'asilo, l'altra tra un colpo di tosse e l'altro è crollata dal sonno (anche se non so quanto dura povera stella, è proprio infastidita ) e io ci provo!!

Pensiamo alle cose belle... a due settimane fa quando abbiamo festeggiato l'onomastico di mio marito e il nostro anniversario di matrimonio! Nel giro di pochi giorni a questo abbiamo aggiunto il mio compleanno e i 6 mesi della nostra polpettina... praticamente 3 giorni di festeggiamenti uno dietro l'altro!

Se poi pensate che in questo mese ho anche 3 cugini e 2 zii che compiono gli anni.... è proprio un settembre di festa!!

E festa vuol dire torta! Vengono a trovarci per gli auguri (e il regalo... quest'anno un bel pigiamone, un ciondolo a forma di sole e una trapunta sui toni del violetto per il mio compleanno ) così mi piace far trovare un dolce fatto in casa per ringraziarli del pensiero.

Come al solito cerco idee su internet .... e dove si può andare alla ricerca di un dolce se non in casa della regina del dessert? Ma certo, sono stata proprio da Imma di Dolci a Go go! Oddio... che farsi un giro in quel blog ti fa venir voglia di chiuderti in cucina e provare tutte le ricette.. ma proprio proprio tutte da quanto sono invitanti...

Dopo un po' ho fatto la mia scelta.. per il mio compleanno mi sono lasciata tentare dal pan di spagna alle mandorle farcito con crema alla ricotta...  una goduria unica, molto delicato!! Ho aggiunto solo un po' di nutella al primo strato di farcitura (anche se non ce n'era bisogno... ma mio figlio reclamava Mutella Mutella Mutella!!!) 

Niente foto perchè l'abbiamo letteralmente spolverizzato!! Però da provare e da rifare senza dubbio!!!

Poi per l'onomastico/anniversario e i sei mesi della mia piccina ho optato per il pan di spagna... che da quando lo faccio con la ricetta di Imma viene sempre una meraviglia!

Ne ho preparato uno con sei uova ed ho ricavato una torta e mezza!


PAN DI SPAGNA FARCITO CON CREMA SIMIL ROCHER




Il pan di spagna è fatto, come vi ho detto, con la ricetta di Imma utilizzando sei uova. L'ho diviso in tre fette e ne ho utilizzate solo due per questa torta.
La farcitura è fatta invece con la crema bimby a cui ho unito due fogli di colla di pesce, wafer alla nocciola a piacere (io circa mezza confezione... una dozzina più o meno) e 3-4 cucchiai di Nutella. La parte che è avanzata dalla farcitura interna l'ho unita ad un paio di cucchiai di panna fresca montata.

Il pan di spagna è bagnato con una bagna al nesquik.

Ecco gli ingredienti:

Ingredienti per la crema bimby :

1/2 litro di latte intero, 100 gr di zucchero, 2 uova, 50 gr di farina, aroma a piacere (stecca di vaniglia o scorza di limone) ne ho fatta doppia dose.

Ho cotto tutto nel bimby, 7 minuti, 90°, velocità 4 , ma ovviamente si può fare a mano come una crema pasticcera. Ho unito i due fogli di colla di pesce precedentemente ammollati per circa 10 minuti in acqua fredda e mescolato ancora un po' per farla sciogliere.
Ho lasciato raffreddare e una volta fredda ho unito la nutella e i biscotti sbriciolati.

Ingredienti per la bagna al nesquik:

200 cc di acqua, 150 cc di zucchero, un cucchiaio di nesquik.

Ho portato a bollore acqua e zucchero e lasciato bollire qualche minuto, poi a fuoco spento vi ho sciolto un cucchiaio di nesquik.

Assemblaggio della torta :

Ho bagnato la prima fetta di pan di spagna con la bagna al nesquik, ho farcito con la crema simil rocher e ricoperto con la seconda fetta di pandispagna. Ho bagnato anche questo con la bagna al nesquik e ho poi decorato con la crema rimasta unita ad un paio di cucchiai di panna montata.
Ho ricoperto tutta la superficie ed il bordo esterno con la crema. Ho rifinito il bordo con i pavesini (anche questa decorazione copiata da Imma, mi piaceva molto!) e decorato la superficie con una sac a poche con beccuccio a stella grande e la scritta auguri (che in foto non si vede molto bene).




Ho spolverizzato un po' di cacao per dare un po' di colore e messo un wafer diviso in tre per decoro.

Che ve ne pare? Buona era buona davvero!!!
Adesso dovrei spiegarvi che ne ho fatto della terza fetta di pan di spagna... ma ho esaurito il tempo a disposizione!!! Spero di riuscirci nel pomeriggio!

0 commenti:

Posta un commento