venerdì 22 marzo 2013

Un invito a pranzo... con i paccheri

I paccheri!

La pasta eh! Non gli schiaffoni!!!

Domenica scorsa ho festeggiato il terzo compleanno della cucciola di casa (come vola il tempo!!) e con la mia mamma abbiamo organizzato un pranzo in famiglia con antipasto, primo, secondo, frutta e dolce!

Da non alzarsi più da tavola praticamente!

Il primo piatto è stata la portata che mi ha dato decisamente più soddisfazioni... davvero gustoso!

PACCHERI CON CARCIOFI E FUNGHI CON CREMA DI SCAMORZA AFFUMICATA

Ingredienti per 4 persone : paccheri a piacere, 2 carciofi, funghi misti (io ho usato una confezione di quelli surgelati misti di circa 300 gr), 100 gr di pancetta a cubetti, olio evo q.b., 100 gr circa di scamorza affumicata, 100 gr di stracchino, parmigiano a piacere.

Ho pulito i carciofi e li ho tagliati a fettine che ho poi stufato in padella con poco olio evo, salando e aggiungendo poca acqua calda alla volta.

A parte ho preparato i carciofi con la pancetta, stesso procedimento... poco olio, faccio rosolare velocemente la pancetta e unisco i funghi ancora surgelati. Lascio andare coperto per qualche minuto e poi continuo la cottura scoperti per una decina di minuti. Di solito sono cotti, se così non fosse continuate la cottura ancora un po'.

Ho lessato i paccheri leggermente al dente.

Ho frullato con il minipimer la scamorza e lo stracchino con un paio di cucchiaio d'olio evo e un po' di acqua di cottura della pasta fino ad ottenere una bella crema morbida.

Ho scolato i paccheri, li ho versati in una padella in cui avevo unito funghi e carciofi e mescolando ho unito la crema di scamorza. 

Una spolverata di parmigiano ed eccoli pronti per la tavola!


Il giorno dopo avevamo un bel po' di pasta avanzata (avevo esagerato un po' con le dosi non considerando l'entità dell'antipasto) ed ho riproposto questa pasta in versione "al forno"... ho aggiunto ancora un po' di crema di scamorza, una bella spolverata di parmigiano e via in forno per renderla un pochino croccante!

0 commenti:

Posta un commento