sabato 28 aprile 2012

Wafer cupcake per il contest glossy box


Vi ricordate di Glossybox?

Ho parlato qui del mio primo graditissimo cofanetto, ma non vi ho detto che anche Glossybox ha il suo blog, pieno non solo di consigli utili su make up e bellezza in generale, ma anche di giveaway e contest.

Mi sono accorta quasi in ritardo di questo GLOSSYCUPCAKE...
quasi... visto che mercoledì ho rimediato grazie a questi golosissimi wafer-cupcake, con una ricetta trovata sulla rivista TORTE (ne ho preso solo un numero e già l'adoro!) che ho poi decorato con un frosting al philadelphia e nutella, giusto per tenersi leggeri ;)) , e cuoricini di zucchero.
Con questa ricetta partecipo al contest GlossyCupcake organizzato da Glossybox.it





La ricetta la prendo pari pari dalla rivista e tra parentesi lascio le mie due modifiche.

WAFER CUPCAKE

Ingredienti per circa 12 muffin : 80 gr di farina 00 (io 40 di farina e 40 di amido di mais), 80 gr di farina di nocciole (non ne avevo in casa, ho utilizzato le mandorle), 70 gr di wafer alla nocciola, 120 gr di zucchero, 1 uovo, nocciole spellate (da cospargere tagliate grossolanamente sopra i cupcake prima di infornarli, io ho omesso), 40 gr di olio di semi vari, mezzo cucchiaino di lievito, mezzo bicchiere di latte, un cucchiaio di rhum, un pizzico di sale.

Ho mescolato in una ciotola gli ingredienti secchi e in un'altra ho battuto l'uovo con l'olio e il latte.
Ho unito i due composti senza mescolarli a lungo, ottenendo un composto morbido ma non troppo liquido.
Ho diviso nei pirottini e ho infornato, come specificava la ricetta, a forno freddo, impostando la temperatura su 170° e calcolando da quel momento 25 minuti. Si diceva di fare comunque la prova stuzzicadenti per verificare la cottura... io che me li sono scordata in forno li ho trovati ben cotti e colorati dopo una mezz'ora abbondante, per cui credo che i 25 minuti siano la durata giusta ;))


Sfornati e fatti raffreddare li ho poi decorati con un frosting alla philadelphia preparato seguendo questa ricetta

FROSTING ALLA PHILADELPHIA E NUTELLA

Ingredienti : 240 gr di philadelphia, 120 gr di burro morbido, 200 gr di zucchero a velo, nutella.

Ho montato il burro con le fruste, lavorandolo a lungo per farlo diventare gonfio e spumoso, poi ho aggiunto la philadelphia poco per volta. Infine, sempre poco alla volta ho unito lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema ben densa. A questo punto ho unito un cucchianino di nutella per dargli un po' di colore e con questa in una siringa con bocchetta a stella ho decorato un primo strato dei cupcake. Al frosting avanzato ho unito altra nutella (diciamo un bel cucchiaio abbondante) per colorarla per bene ed ho terminato di guarnire i cupcake.

Sopra ho decorato con cuoricini di zucchero e piccole palline di zucchero sui toni del cioccolato.

Ed eccoli qua! Che ve ne pare?
Io li trovo proprio carini e, anche se devo dire la verità, prediligo i dolci dai sapori un po' più semplici, mi sono molto piaciuti (anche al mio papà, che di solito non gradisce più di tanto i dolci farciti di creme e cremine!)

Un paio di considerazioni sul frosting...

Io ho usato la philadelphia in vaschetta perchè ne avevo in quantità industriali, ma suggeriscono di utilizzare quella in panetti perchè il frosting risultasse più sodo. Devo dire che nonostante questo il frosting è risultato ben sodo e non si è assolutamente smontato.

Ho visto solo dopo altre ricette che prevedevano solo 140 gr di zucchero a velo anzichè 200, sicuramente da provare!

Un bacio!








2 commenti:

  1. se potessi mi servirei :-P
    che golosi che sono, brava!
    un abbraccio cara e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty!
      Un bacione immenso anche a voi!

      Elimina