giovedì 30 settembre 2010

Mezza torta per mezzo anno!!



Ecco che fine ha fatto la fetta di pan di spagna rimasta dalla torta simil rocher....
Un'idea che mi era venuta per festeggiare i primi sei mesi di mio figlio e che ho voluto ripetere anche per la mia piccola polpettina!

Farcita con la crema bimby, bagna al succo di frutta (150 di acqua, 150 di zucchero e 50 di succo alla pesca) e ricoperta sempre con crema bimby mescolata a panna montata. Una parte colorata di verde per fare il prato.
La scritta, le farfalle e i fiori fatti con il fondente di zucchero.


mercoledì 29 settembre 2010

Un pan di spagna per due torte... anzi, una torta e mezza!

Sono tre giorni che tento di scrivere questo post, ma con i bambini ammalati in casa c'è poco da fare!!! Si trasformano magicamente in cozze e tu diventi il loro scoglio personale... così è già tanto se riesci a trattenere la pipì finchè almeno uno dei due crolla dal sonno (la piccolina) e riesci a piazzare l'altro davanti ad un film alla tele (ah.. i buoni propositi di quando ero incinta... i miei figli??? mai per ore davanti alla tv... seee ... come no... santa tv...se non ci fosse lei!!! )
Adesso però uno è rientrato all'asilo, l'altra tra un colpo di tosse e l'altro è crollata dal sonno (anche se non so quanto dura povera stella, è proprio infastidita ) e io ci provo!!

Pensiamo alle cose belle... a due settimane fa quando abbiamo festeggiato l'onomastico di mio marito e il nostro anniversario di matrimonio! Nel giro di pochi giorni a questo abbiamo aggiunto il mio compleanno e i 6 mesi della nostra polpettina... praticamente 3 giorni di festeggiamenti uno dietro l'altro!

Se poi pensate che in questo mese ho anche 3 cugini e 2 zii che compiono gli anni.... è proprio un settembre di festa!!

E festa vuol dire torta! Vengono a trovarci per gli auguri (e il regalo... quest'anno un bel pigiamone, un ciondolo a forma di sole e una trapunta sui toni del violetto per il mio compleanno ) così mi piace far trovare un dolce fatto in casa per ringraziarli del pensiero.

Come al solito cerco idee su internet .... e dove si può andare alla ricerca di un dolce se non in casa della regina del dessert? Ma certo, sono stata proprio da Imma di Dolci a Go go! Oddio... che farsi un giro in quel blog ti fa venir voglia di chiuderti in cucina e provare tutte le ricette.. ma proprio proprio tutte da quanto sono invitanti...

Dopo un po' ho fatto la mia scelta.. per il mio compleanno mi sono lasciata tentare dal pan di spagna alle mandorle farcito con crema alla ricotta...  una goduria unica, molto delicato!! Ho aggiunto solo un po' di nutella al primo strato di farcitura (anche se non ce n'era bisogno... ma mio figlio reclamava Mutella Mutella Mutella!!!) 

Niente foto perchè l'abbiamo letteralmente spolverizzato!! Però da provare e da rifare senza dubbio!!!

Poi per l'onomastico/anniversario e i sei mesi della mia piccina ho optato per il pan di spagna... che da quando lo faccio con la ricetta di Imma viene sempre una meraviglia!

Ne ho preparato uno con sei uova ed ho ricavato una torta e mezza!


PAN DI SPAGNA FARCITO CON CREMA SIMIL ROCHER




Il pan di spagna è fatto, come vi ho detto, con la ricetta di Imma utilizzando sei uova. L'ho diviso in tre fette e ne ho utilizzate solo due per questa torta.
La farcitura è fatta invece con la crema bimby a cui ho unito due fogli di colla di pesce, wafer alla nocciola a piacere (io circa mezza confezione... una dozzina più o meno) e 3-4 cucchiai di Nutella. La parte che è avanzata dalla farcitura interna l'ho unita ad un paio di cucchiai di panna fresca montata.

Il pan di spagna è bagnato con una bagna al nesquik.

Ecco gli ingredienti:

Ingredienti per la crema bimby :

1/2 litro di latte intero, 100 gr di zucchero, 2 uova, 50 gr di farina, aroma a piacere (stecca di vaniglia o scorza di limone) ne ho fatta doppia dose.

Ho cotto tutto nel bimby, 7 minuti, 90°, velocità 4 , ma ovviamente si può fare a mano come una crema pasticcera. Ho unito i due fogli di colla di pesce precedentemente ammollati per circa 10 minuti in acqua fredda e mescolato ancora un po' per farla sciogliere.
Ho lasciato raffreddare e una volta fredda ho unito la nutella e i biscotti sbriciolati.

Ingredienti per la bagna al nesquik:

200 cc di acqua, 150 cc di zucchero, un cucchiaio di nesquik.

Ho portato a bollore acqua e zucchero e lasciato bollire qualche minuto, poi a fuoco spento vi ho sciolto un cucchiaio di nesquik.

Assemblaggio della torta :

Ho bagnato la prima fetta di pan di spagna con la bagna al nesquik, ho farcito con la crema simil rocher e ricoperto con la seconda fetta di pandispagna. Ho bagnato anche questo con la bagna al nesquik e ho poi decorato con la crema rimasta unita ad un paio di cucchiai di panna montata.
Ho ricoperto tutta la superficie ed il bordo esterno con la crema. Ho rifinito il bordo con i pavesini (anche questa decorazione copiata da Imma, mi piaceva molto!) e decorato la superficie con una sac a poche con beccuccio a stella grande e la scritta auguri (che in foto non si vede molto bene).




Ho spolverizzato un po' di cacao per dare un po' di colore e messo un wafer diviso in tre per decoro.

Che ve ne pare? Buona era buona davvero!!!
Adesso dovrei spiegarvi che ne ho fatto della terza fetta di pan di spagna... ma ho esaurito il tempo a disposizione!!! Spero di riuscirci nel pomeriggio!
sabato 25 settembre 2010

In mega ritardo... ecco la vincitrice!

Eccomi!! Non sono sparita!!!

Il 19 si è concluso il mio secondo candy e ringrazio di cuore tutte le 42 iscritte!!! Se eravate 4 vi premiavo tutte... ma 42... siete un po' troppe per le mie tasche ;o)) Però verrò di sicuro a ringraziarvi nei vostri blog (che fino ad ora non ho avuto l'opportunità di guardare con calma!)

Ecco qui la lista completa di chi ha partecipato all'estrazione :


  1. ANNA
  2. TANIA (http://dulcisinfurno.blogspot.com/)
  3. BARBARA (http://barbara-mezzogiornodicuoco.blogspot.com/)
  4. PAOLA (http://lacucinapiccolina.blogspot.com/)
  5. IMMA (http://dolciagogo.blogspot.com/)
  6. PAOLA (ANONIMA)
  7. NICOLE (http://dolcepassatempo.blogspot.com/)
  8. FATA AZZURRA (http://fata-azzurra.blogspot.com/)
  9. LETIZIA (http://incucinaconletizia.blogspot.com/)
  10. ANTO (http://iris19-anto.blogspot.com/)
  11. FRANCESCA (principessa-rospetta@hotmail.it)
  12. CARLOTTA (http://cocca78.blogspot.com/)
  13. ETOILE1 (http://ilmondodietoile.blogspot.com)
  14. STEF (http://flohsmumblemumble.blogspot.com/)
  15. GIO (http://www.lafatagiopi.blogspot.com/)
  16. FEDE (PIETRINCANTO)
  17. LORI (http://cuoriestoffe.blogspot.com/)
  18. ALESSIA (sun.fairy@hotmail.it)
  19. DENNY (http://lechicchedidanny.blogspot.com)
  20. ANNACT83 (annact83@gmail.com)
  21. NENE (http://www.kanaoproduction.altervista.org)
  22. SAYURI (http://japanthewonderland.blogspot.com/)
  23. FRANCESCA (http://nelcuoredeisapori.blogspot.com/)
  24. CECIA (http://sostorta.splinder.com/)
  25. CHIARA C (kia9886@interfree.it)
  26. LADY PINK (http://ladypinkplanet.blogspot.com/)
  27. FABIOLA (http://olioeaceto.blogspot.com/)
  28. SISSI (http://blogcandychepassione.blogspot.com)
  29. DANIELA (http://lacoccinellasulmelograno.blogspot.com)
  30. CHANI (http://dolcesalato.ilbello.com/)
  31. MIMI (http://lericettedimimi.blogspot.com/)
  32. FELPATABLACK (felpatablack@yahoo.it)
  33. SWEETY (sweetymusa87@hotmail.it)
  34. BETSABE (ale84.vercelli@hotmail.it)
  35. ANTONELLA (http://ilavoridigiufra.blogspot.com/)
  36. LETY (www.hobby-lety.blogspot.com)
  37. BETTY (http://lacasadibetty.blogspot.com/)
  38. ERICA (http://bryceshouse-eri.blogspot.com/)
  39. MIRELLA (mspenni@libero.it)
  40. IMBINI PASTICCINI (http://ominipasticcini.blogspot.com)
  41. MARIA LUISA (http://www.mollyincucina.blogspot.com/)
  42. FIORELLINO (http://dolciecapricci.blogspot.com/)
Tra di voi in 16 avete indovinato la seconda ricorrenza che festeggiavo il 19... eggià, proprio il mio anniversario di matrimonio... 6 anni fa a quest'ora ero in viaggio di nozze nella bellissima Sicilia! Che bei ricordi!!!
Le 16 persone che hanno indovinato sono state inserite due volte nella lista da cui è stato estratto il nome della vincitrice... ho tagliato i bigliettini e li ho messi tutti in un'insalatiera da cui le manine del mio cucciolo hanno estratto questo nome....




Complimenti Carlotta!!! Hai vinto!!! Mandami il tuo indirizzo così posso spedirti il premio, che spero sia di tuo gradimento, si tratta di un libro di cucina di ricette sarde (per l'appunto... il premio era inerente alle mie vacanze) e di alcune confezioni di prodotti sardi (pasta, biscotti, fregola) con cui potrai sperimentare qualche ricetta.

Ma se vi dicessi che non è finita qui?
E si, perchè a settembre c'era anche il mio compleanno il 16.... e quest'anno il 17 abbiamo festeggiato anche la mia piccola che ha compiuto 6 mesi (mezzo anno!!!)
Così ho pensato di festeggiare ancora insieme a voi e il mio fido aiutante ha estratto altri 2 nomi a cui va un premio "di consolazione" .... eccoli qua!




Chani e Betty... complimenti anche a voi!! Il vostro premio consiste nell'abbonamento ad una rivista (in formato digitale, che vi sarà quindi recapitata tramite e-mail) ... "Più dolci" per la seconda estratta CHANI e "Più cucina" per la terza estratta BETTY

Ragazze mandatemi l'indirizzo a cui volete far pervenire l'abbonamento (se siete già abbonate a queste riviste fatemelo presente che cambiamo!)

Grazie ancora a tutte!!!
sabato 11 settembre 2010

Plum-cake al sapore di pera con amaretti

Avete presente quello yogurt che grazie al famigerato bifidus actiregularis promette di farti calare di una taglia semplicemente mandandoti in bagno??? Ma si… quello pubblicizzato dalla Marcuzzi… che in effetti... si vede ad occhio nudo che ha proprio il pancino gooooonfiooooo e se non ne mangia almeno uno al giorno rischia di scoppiare…. (lo so, lo so... è l'invidia che parla.... beata lei di tanta grazia!!)
Eggiàggià, proprio lui...l’Activia!!!!
Devo dire che ogni tanto l’ho provato, non è che mi faccia impazzire… anche perché appunto… da uno yogurt che promette di farti cag… ehmmm… che ti vuoi aspettare…

Però un giorno sono andata a farmi un giro al supermercato (ma si può che invece che farmi le passeggiate sul lungomare di Salerno mi piace andare per supermercati??) ed ho visto la confezione da 4 con un nuovo gusto… la PERA COTTA!!!

Ecco, parliamone, non lo sa nessuno… ma io ho la passione della pera cotta… da quando circa 8 anni fa è arrivata al lavoro una nuova collega che ogni tanto me le preparava al microonde (mela o pera a tocchetti, una tazzina d’acqua, 7 minuti alla max potenza ed è pronta la frutta)…. sono diventata una fan della frutta cotta!! Mi piace proprio!!!

Saputo questo potete immaginare che vedendo questa novità non ho saputo resistere e l’ho acquistato!
Meno male che non ho fatto la scorta come al solito, perchè una volta a casa, mettendolo in frigo, mi sono resa conto che la data di scadenza…. era quella del giorno dopo…. che poi se lo mangiavo senza sapere…. vai a capire se era lo yogurt che faceva effetto o se era il fatto che era scaduto… Ora non è che uno yogurt scaduto dia chissà quali problemi… Comunque… ne ho rifilato uno a mio marito (contentissimo…. ) e uno l’ho mangiato io (e devo dire che mi è proprio piaciuto!)…
Gli altri due sono finiti uno a colazione… e uno per il plum-cake che vi presento oggi (la base è la conosciutissima 7 vasetti)   

PLUM CAKE AL SAPORE DI PERA CON AMARETTI

Ingredienti : 1 vasetto di yogurt (in questo caso activia alla pera cotta), 1 vasetto di olio, 2 vasetti di zucchero, 2 vasetti di farina, 1 vasetto di amido di mais, 3 uova, 1 bustina di lievito, amaretti a piacere.

Semplicissima.
Ho mescolato le uova con lo yogurt e lo zucchero, ho unito poi l’olio, la farina, l’amido di mais e il lievito mescolati. Ho unito per ultimo gli amaretti sbriciolati
Ho infornato a 180° per una mezz’ora circa ed ecco il plum-cake pronto.
A piacere si possono aggiungere gocce di cioccolato e pere a pezzetti.


Vi ricordo che fino al 19 settembre è aperto il mio candy, lasciate un commento qui!
domenica 5 settembre 2010

Crostata rustica con composta di prugne

Devo dire che per quel che riguarda la frutta non mi posso proprio lamentare, oltre ai fichi il giardino di mio suocero ci regala anche ciliege (grosse, nere e dolcissime... peccato che è solo una pianta e dividiamo per 3... io ne mangerei a quintali!!), arance, pere e prugne oltre ai famosi limoni della costiera, dolci e succosissimi!
L'ultimo raccolto è stato quello delle prugne.... un sacchettone enorme bello pieno... via all'abbuffata ma poi... chi ce la fa a consumarle tutte insieme!? Così ovviamente si comincia a sfruttarle per farne dei dolci... subito l'idea è stata quella della crostata di frutta... come la prepara la zia al mare... ed ecco questa dolcezza ottima a colazione o per una merenda accompagnata da una tazza di the.

CROSTATA RUSTICA CON COMPOSTA DI PRUGNE

Ingredienti per la frolla: Farina 00 gr. 500, Burro gr. 200, Zucchero gr. 250, Latte gr. 60, 1 uovo, Aroma vaniglia e un pizzico di lievito per dolci

Ingredienti per la composta di prugne: circa 1 kg di prugne mature (lavate e denocciolate), 200 gr di zucchero (a seconda di quanto sono aspre le vostre prugne), il succo di mezzo limone
Amaretti una decina

Ho tagliato a pezzettini le prugne già lavate (senza togliere la buccia) e le ho messe in una padella con il succo di limone e lo zucchero e le ho lasciate cuocere finchè non sono risultate molto morbide. La frutta rilascia molta acqua per cui alla fine ho colato e messo da parte il liquido utilizzando solo le prugne.

Ho foderato il fondo di una tortiera a cerniera con carta da forno e steso la frolla.

Ho bucherellato il fondo, coperto con amaretti sbriciolati, versato la composta di prugne, richiuso i bordi.

Ho cotto in forno a 178° per circa una mezz'ora.

Lasciatela raffreddare altrimenti è troppo morbida e la composta troppo liquida.