domenica 24 gennaio 2010

E per Carnevale ... nodini di Sardegna

Quando ho letto questa ricetta sul numero di febbraio di “Più dolci” mi sono incuriosita perché non ne ho mai visti in Sardegna di nodini come questi e con mia madre abbiamo provato a prepararli. Alla fine abbiamo scoperto che sono molto simili alle zeppole che si fanno al paese dei miei nonni, praticamente hanno un impasto molto simile a cui aggiungiamo della zucca lessata e frullata.

Pur essendo fritti risultano molto leggeri e per niente unti, insomma, una bella idea per la frittura di Carnevale.




Infine, vedendo tra gli ingredienti il lievito di birra… ho subito pensato che erano perfetti per la raccolta di Betty “Basta un poco di lievito!” perciò.. questa è la ricetta con cui partecipo.

LA MIA NUOVA RACCOLTA:  Basta Un Poco di Lievito!


Nodini di Sardegna

Ingredienti : 400 gr di farina di semola, 150 gr di farina 0, 100 gr di zucchero, 1 bustina di zafferano, 40 gr di lievito di birra, 3-4 pizzichi di sale, la scorza grattugiata di un’arancia e di un limone, 1 uovo, 200 gr di latte, 50 gr di burro.

Olio per friggere e zucchero a velo per decorare.

Ho scaldato leggermente il latte, poi ho unito il burro e l’ho lasciato sciogliere. Ho aromatizzato con la scorza degli agrumi e lasciato intiepidire.

Ho setacciato le due farine, unito il lievito sciolto in 50 gr di acqua tiepida e poi gli altri ingredienti, compreso lo zafferano sciolto in due cucchiai di acqua.

Io ho utilizzato il bimby per impastare, ma si può fare anche a mano, lavorando la pasta fino ad ottenere un composto omogeneo. Ho coperto con pellicola e con un plaid e lasciato a lievitare in un posto caldo per un paio d’ore.




Trascorso questo tempo ho lavorato nuovamente la pasta e l’ho divisa in 4 parti e poi in piccole palline che ho trasformato in rotolini lunghi una decina di cm e annodati su se stessi.




Ho fritto in olio caldo (non troppo) pochi nodini per volta, lasciandoli appena dorati e li ho poi scolati su carta assorbente. Una volta tiepidi li ho spolverizzati di zucchero a velo (che si può sostituire con lo zucchero semolato a vostro piacere).

La prossima volta provo ad aggiungere anche un pochino di liquore all’anice.
giovedì 21 gennaio 2010

Crostata deliziosa con ricotta e marmellata di fragole

Adoro fare lunghi giri sul web, ci passerei le giornate (o meglio le nottate, nella pace della casa addormentata) saltellando da un blog all'altro, catturata da foto invitanti o da parole "chiave" che mi attirano più di altre... e il tempo vola prima di accorgermi che sono già le due e forse forse è meglio andare un po' a riposare!!!

E girovagando come al solito mi sono imbattuta in una foto... una crostata farcita con ricotta e marmellata di albicocche... bella, da mangiare direttamente attraverso lo schermo!!! Ero entrata nel blog "Pentole e allegria" della gentilissima Francesca.... e qui trovate la crostata che mi ha tanto attirato!!

Ieri pomeriggio... l'ho preparata per noi... avevo solo la marmellata di fragole in casa ed ho usato quella (anche se la mia voglia era proprio di albicocche... forse perchè dalla foto mi sono sentita davvero il sapore dell'albicocca sulla lingua!!) ed ho sostituito la frolla con una delle ricette che usiamo in casa.... ragazzi... è una bontà!!!

Crostata con ricotta e marmellata di fragole



Ingredienti per la frolla: 300 gr di farina, 100 gr di zucchero, 100 gr di burro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito, scorza grattugiata di un limone

Ingredienti per il ripieno : marmellata a piacere, ricotta (io ne ho messo circa 100 gr)

Ho preparato la frolla impastando gli ingredienti ed ho rivestito uno stampo usando sul fondo un cerchio di carta forno. Ho mescolato la marmellata alla ricotta ed ho riempito la crostata (bucherellando prima il fondo).

Ho infornato per circa 20 minuti, finchè non era ben dorata, a 180°

E' davvero deliziosa... è piaciuta a tutti... ma la devo assolutamente riprovare con la marmellata di albicocche!!!


Vi ricordo che è in corso la mia raccolta sul riciclo post-Natalizio di pandori, panettoni, cioccolata e torroni! Fino al 10 febbraio potete postare una ricetta, anche già pubblicata. Qui trovate le istruzioni!!! Vi aspetto!!!
084
mercoledì 20 gennaio 2010

Tentiamo la sorte... partecipando ai blog candy

Sarà il 2010 il mio anno fortunato?

Io ci provo e mi iscrivo a un po' di candy carini che ho visto in giro per i blog...

Iniziamo con il candy di "Idee di Katy" deliziosi i suoi lavori decorati con la tecnica del Country Painting (adoro un sacco soprattutto la produzione natalizia!!!) Scadenza 31 gennaio




Ecco un altro delizioso blog... "A grande richiesta!!" ... no, dico io, andate a vedere i cappelli per i compleanni e i fiocchi nascita a punto croce!!! E poi... cavalli paraspifferi (che se ne prendo uno altro che paraspifferi.. sono sicura che mio figlio se lo tiene per giocare tanto che è bello!!) Scadenza 31 gennaio

Infine ci spostiamo da "Le coccole creative" ... guardate che meraviglia c'è in arrivo per la fortunata vincitrice di questo blog candy! Eleonora è bravissima nel cucito creativo (cercate le pantofoline che ha realizzato da regalare a Natale e fatemi sapere se non sono adorabili!!) e nel ricamo, ma non disdegna altre "arti creative". Scadenza 31 gennaio

venerdì 8 gennaio 2010

Ricicliamo gli avanzi di Natale.. per una bella raccolta?

Come primo post dell'anno.... riparo, chiedendo scusa a tutti, ad un enorme ritardo (si lo so.. sono tropppppppo lenta!!!) e vi comunico che è finalmente pronto il pdf della raccolta sulla pasta al forno "TUTTO IN FORNO"... cliccando sull'icona nella barra a destra potrete scaricarla interamente!!

Adesso invece... stavo pensando.... che dopo le feste di Natale rimaniamo sempre con numerosi pandori, panettoni, biscotti, cioccolata, frutta secca.. insomma... di tutto e di più!
Voi riuscite a riciclare tutto? E come lo fate?

Raccontatemi e partecipate a questa nuova raccolta "RICICLANDO... IL NATALE! Ovvero di come non ti spreco nemmeno una briciola di panettone!!"




Possono partecipare tutti, inviandomi un commento a questo post con il link alla ricetta, ma anche più di una, nuova o già pubblicata (e se non avete un blog potete mandarmi un'email con la ricetta e la foto), se vi va fate un po' di pubblicità alla raccolta mettendo il bannerino (ma non è obbligatorio). C'è tempo fino al 10 febbraio per partecipare!

Inizio io con una crostata.... con ripieno pandorato!!


CROSTATA PANDORATA

Ingredienti: pasta frolla 300 gr, 2 fette di pandoro, una decina di amaretti, gocce di cioccolato, 300 gr di crema pasticcera.

Ho steso la frolla in una tortiera e l'ho cotta in bianco (coprendo con carta forno e fagioli), mi raccomando stendetela abbastanza sottile (non come me!!).

Ho preparato la crema pasticcera e vi ho sbriciolato dentro gli amaretti e il pandoro, poi ho aggiunto le gocce di cioccolato e riempito la crostata.

Eccola qua...

009rid

Naturalmente potete pensare ad altre versioni!

Al posto della crema pasticcera ad esempio.. potete usare una tavoletta di cioccolato fondente sciolta al microonde con un goccio di latte, mischiarla una volta fredda a 200 gr di panna da montare e unirvi il pandoro e i biscotti.

Oppure potete utilizzare del budino al cioccolato...

Al posto degli amaretti potete utilizzare wafer al cioccolato o alla nocciola, oppure sostituire il pandoro con il panettone... insomma... guardate gli avanzi che avete in casa.. e create!

Baciotti!!!

ELENCO DELLE RICETTE :

Torta pandorata di Stefy "Il mondo di Stefy"
Crostata al pandoro e cioccolato di Chiara "Un pizzico di magia"
Bocconcini di vitello e panettone di Chiara "Un pizzico di magia"
Tartufi di pandoro e cioccolato di Tania "Dulcis in furno"
Tartine di panettone e frutta di Tania "Dulcis in furno"
Tronchetto di pandoro di Cristina "Pan per focaccia"
Mattonella di panettone ai due budini di Barbara "Mezzogiorno di cuoco"
Dolce crumble di panettone e mele di Speedy70 "A tutta cucina"
Panettone mascherato di Federica "Note di cioccolato"
Girelle di pandoro di Mary "Molly in cucina!!"
Muffin panettone di LadyCocca "Il mondo di LadyCocca.."