lunedì 15 giugno 2015

Girelle di verdura con l'impasto da rosticceria

E' da un po' di tempo che seguo il  blog di Marisa, sempre pieno di fantastiche idee e golose novità, con ricette semplici ma allo stesso tempo gustosissime e di sicura riuscita... 

era già un po' che volevo provare questo famoso impasto da rosticceria ed ho trovato l'occasione per una riunione mamme e bambini, all'interno del progetto di sana alimentazione proposta quest'anno a scuola ... anche questa volta bisogna portare qualcosa da mangiare in cui siano presenti frutta o verdura...  così ho realizzato queste girelle di prova.

L'impasto è semplice da realizzare, ma davvero squisito... rimane soffice anche il giorno successivo (probabilmente anche qualcosa di più...  ma non han visto la sera del secondo giorno perchè sono andate a ruba in casa mia!)

Io le ho preparate in due versioni, zucchine, cotto e scamorza la prima, ricotta spinaci e cotto la seconda... ma il ripieno è assolutamente a piacere!




IMPASTO DA ROSTICCERIA

Ingredienti : 250 g di farina 00, 250 g di farina manitoba (io ho usato tutta 00 visto che avevo solo quella in casa), 25 g di lievito di birra fresco ( per una lievitazione più lunga va bene anche metà cubetto... io ho usato il lievito in bustina), 35 g di zucchero, 220/250 ml di acqua, 60 ml di olio evo (in sostituzione 50 g di strutto), 15 g di sale

Io ho impastato tutto nella planetaria, farina, lievito, olio e acqua. ho aggiunto lo zucchero e per ultimo il sale, fino ad ottenere un impasto morbido e sodo, con cui ho formato una palla che ho messo a lievitare al calduccio per un paio d'ore,

Una volta pronto l'ho diviso in due e steso per ottenere due rettangoli.

Il primo l'ho farcito con le zucchine grattugiate (crude e ben asciugate), la scamorza e i cubetti di cotto (la prossima volta metterò direttamente le fette); il secondo l'ho farcito con ricotta mischiata a spinaci (lessati e sminuzzati), cotto a cubetti e scamorza.

Ho arrotolato i due rettangoli e li ho poi tagliati a fette che ho dispoto sulla placca del forno ricoperta di carta da forno. Una spennellata di tuorlo e latte e via in forno a 200° per una ventina di minuti (o fino a doratura)



Ottimi!

0 commenti:

Posta un commento