venerdì 18 giugno 2010

E' finita la scuola ... regalo alle maestre e finta amatriciana!

E' finita la scuola materna!!! Il mio cucciolo ha concluso il suo primo anno e tutto contento ha salutato le maestre.

Qui si usa che solo i bimbi che finiscono la materna e che il prossimo anno andranno alle elementari facciano il regalo alle maestre, così io e il mio piccolo abbiamo pensato ad un bel bigliettino per ringraziarle!

Guardando su internet ho trovato spesso dei disegni fatti usando l'impronta delle mani ... ossia handprint.

Mi è piaciuto in special modo un piatto decorato in cui le mani erano diventate una pianta... così ho riadattato il tutto per farlo diventare un bigliettino... ed eccolo qua.



Il vaso è la busta del bigliettino, decorata con un etichetta con il nome della Maestra e un nastrino in tono.

Il bigliettino nella parte superiore è appunto una piantina il cui "corpo" è l'impronta della mano di Gaetano a cui ho aggiunto fiori e foglie preparati su un altro cartoncino e poi tagliate e incollate.


Nella parte inferiore invece il bigliettino vero e proprio con la frase di auguri (che ho scovato e ricopiato da qui)



Questo il retro del bigliettino decorato con tamponi e inchiostro per timbri.



Qui la versione arancione per l'altra Maestra



e la frase d'auguri


Ed ora vi lascio con una ricettina che ho trovato nella confezione dei bucatini della pasta barilla... che ho un pochino modificato, ma devo dire davvero gradevole e veloce da preparare!


STROZZAPRETI ALLA FINTA AMATRICIANA CON ZUCCHINE SALTATE

Ingredienti per 4 persone : 2 zucchine, 100 gr di pancetta affumicata, pecorino, 1 cipolla, 2 pomodori, 350 gr di pasta, olio evo, sale e pepe q.b.

Ho lavato le zucchine, le ho tagliate a tocchetti piccoli e le ho saltate e lasciate cuocere per 5 minuti in 2 cucchiai di olio evo.

A parte ho tagliato finemente la cipolla, l'ho rosolata con poco olio evo e la pancetta affumicata per un paio di minuti, ho aggiunto i pomodori privati di pelle e semini e tagliati a piccoli pezzettini e continuato a cuocere finchè i pomodorini non han creato un bel sughetto. Salato e pepato (io non molto, perchè la pancetta è già saporita per conto suo). Una volta pronto ho unito le zucchine.
Ho cotto la pasta (io ho usato della pasta fresca corta, ma la ricetta era appunto sui bucatini) e l'ho poi unita al sughetto con un mestolino della sua acqua di cottura e fatto saltare un attimo in padella.
Una mantecata di pecorino ed ecco pronta questa ricetta in un quarto d'ora!



Buon appetito e buone vacanze... io mercoledì parto e non so se riuscirò ad aggiornare ancora!!

Ah.... ultima cosa!!! Vi ricordate gli ultimi candy a cui ho partecipato??? Ho vinto quello di SpeedyCreativa!! Wooowww!!! Che emozione e che bello scoprire che ho vinto proprio il portachiavi che avrei scelto!!

0 commenti:

Posta un commento