lunedì 13 maggio 2013

Focaccia farcita al pesto


Ogni anno mi ritrovo a preparare quintalate di pesto grazie al basilico del giardino... poi non è che ne mangiamo chissà quanto... dovrei sforzarmi di prepararlo almeno una volta alla settimana per condire la pasta ma facendo i turni, sia io che mio marito, spesso non ci si incrocia a pranzo... 

Allora che si fa? 

Si cercano ricette alternative!

Lo scorso anno ho mangiato da mia cugina una buonissima pizza al pesto... io che invece amo molto la focaccia... l'ho farcita con pesto e patate... proprio buona!!!

FOCACCIA FARCITA CON PESTO E PATATE

Ingredienti : 

Impasto per focaccia : 500 gr di farina, 300 ml di latte, 90 cc di olio, 10 gr di zucchero (circa un cucchiaino), 15 gr di sale fino (un cucchiaino abbondante), 1 lievito di birra (io uso la bustina)

Ripieno : patate lessate (circa 4/5) in acqua salata, una confezione di pesto, 120 gr di stracchino 


Semplicissima... impasto gli ingredienti per la focaccia e lascio lievitare in un posto caldo per almeno un paio d'ore...

Divido l'impasto in due parti, una leggermente più piccola, e stendo la più grande in una teglia coperta di carta forno leggermente unta d'olio.

Bucherello leggermente e stendo sopra le patate lessate tagliate a rondelle, il pesto a cucchiaiate sopra le patate e fiocchetti di stracchino (crescenza, un formaggio morbido che si sciolga) sopra il pesto.

Richiudo con l'altro impasto ben steso e sigillo i bordi.

Ungo d'olio (meglio ancora una miscela di acqua, olio e sale e inforno per circa una mezz'ora a 180° controllando la doratura.

Lascio raffreddare e.... apriti pancia!!!! 


"Con questa ricetta, partecipo al contest di IPasticcidiLuna sponsorizzato da Fotoregali, per la categoria "ricetta salata"


domenica 12 maggio 2013

Auguri mamma!

La tua bimba che ti recita la poesia per la festa della mamma.... un sorriso, un bacio, due occhi dolci e tu ti sciogli d'amore!

"Alla mia mamma.

Oggi è la tua festa,
ti offro baci e fiori
Grazie, Mamma,
per il tuo immenso Amore!
Stringimi forte al cuore,
la vita insieme è bella:
io sarò il tuo cielo azzurro,
tu sarai la mia Stella!"

Buon festa a tutte le mamme!


giovedì 9 maggio 2013

Pensierino di fine anno per le maestre

La fine della scuola arriva sempre troppo in fretta .... avete già un'idea di cosa regalare alle maestre?

Io mi ritrovo sempre a pensarci all'ultimo minuto... e stavolta, mentre penso... vi faccio vedere cosa ho preparato un paio d'anni fa... quando Gaetano finiva il secondo anno di asilo.



Qui si usa fare il regalo di fine anno alle maestre solo da parte dei "diplomati" per cui dai piccoli del 3zo anno, ma a me piaceva l'idea di realizzare un pensierino da parte nostra, così ho guardato un po' in giro nei vari blog per trovare l'ispirazione... 

In America c'è addirittura la giornata dedicata agli insegnanti e si preparano cose davvero troppo carine, ma spesso è complicato riportarle in Italia perchè usano giochi di parole... che al passaggio inglese-italiano.. perdono di senso....

Allora mi sono buttata sulla classica penna che è sempre utile... 
avevo visto delle bellissime penne-fiore su quel blog meraviglioso che è Fux-tutto fatto a mano e allo stesso tempo mi ero innamorata di carinissimi fiori di carta chiamati Kusudama , semplicissimi da realizzare ma deliziosi .... ho unito uno più uno ed ecco pronti queste semplici penne decorate.



Gli ingredienti sono... penne bic (o altre penne lineari) di vari colori, carta da regalo colorata (van bene piccoli disegni o tinta unita), bottoni, colla stick, vasetto decorato (io l'ho trovato pronto... ma chi ha tempo e fantasia saprà farlo benissimo a mano), sassolini decorativi (o chicchi di caffè)

Ho preparato i fiori (seguendo il tutorial) in due diverse misure, uno più grande usando un quadrato di 5 cm e uno più piccolo con il quadrato di 3 cm. Ho preparato il gambo con un rettangolino di carta verde e le foglie ma non riesco più a trovare il tutorial, ricordo solo che avevo cercato su un sito di origami e li ho applicati al fiore grande, mentre il fiore piccolo l'ho lasciato solo con lo stelo.

Una volta pronti i vari fiori ho iniziato a rivestire le penne con carta da regalo verde (ho tagliato delle striscette di circa 6 mm e le ho arrotolate a spirale sulla penna partendo dalla punta e risalendo) e inserendo, prima della fine, due fiori, uno piccolo e uno grande, facendo in modo di inserire lo stelo tra la striscia di carta e la penna per fissarlo. 

Ho utilizzato dei bottoni per fare il pistillo dei fiori (qui non ho le foto complete, alcuni fiori avevano un bottone a perlina per pistillo) incollandoli al centro del fiore.


Ho inserito tre penne in ogni vasetto (questi li ho trovati a solo 50 centesimi, non sono troppo carini? Son facilissimi da realizzare con un po' di feltro) e riempito con dei sassolini decorativi colorati per stabilizzare meglio il tutto.



Che ve ne pare? A scuola sono piaciuti molto.

Se vi interessa qui c'è il bigliettino-regalo dell'anno precedente.
lunedì 6 maggio 2013

Tempo di matrimoni? Regaliamo un Kit di sopravvivenza per freschi sposi

Maggio e giugno... ebbene si... tra poco cominciano le varie Comunioni, Cresime... e Matrimoni!

Qualche anno fa si è sposata una mia cara amica ed io avevo voglia di farle un regalo/scherzo che fosse divertente ma non volgare (cosa che a lei, ma anche a me, non piace) come certi scherzi fin troppo pesanti a cui ho assistito in certi matrimoni!

Girovagando su internet ho ammirato spesso (soprattutto su siti americani) dei Kit di sopravvivenza per la sposa dedicati al giorno delle nozze e altri simili così ho pensato di regalarne uno del genere, però improntato più al dopo matrimonio che al giorno in sè.... armata di consigli dalle amiche del forum e dai suggerimenti internettiani ho preparato un piccolo kit che andrebbe ulteriormente sviluppato... ma il mio tempo era davvero poco!

Era composto da diversi pacchettini ognuno per un preciso momento della vita degli sposi...

Questo è da utilizzare la mattina appena svegli...



con minipochette per lui.... 



e mini pochette per lei...



Questo da utilizzare nei momenti in cui lui o lei... non hanno voglia....

Ho ricoperto due scatolette di smarties.. 

Una per lei, da dare a lui...



E una per lui... da dare a lei...



e le ho inserite in due bustine uguali...


Quest'altro pacchettino era pensato per la prima notte di nozze.... per sposi in forma che dopo una giornata fisicamente pesante riescono a godersi una nottata decisamente migliore!

Ho preparato un sacchetto con un barattolone di nutella, una confezione di cornettini dolci per la colazione e il necessario per uno spuntino veloce..  a cui ho allegato questo bigliettino...



Avrei voluto aggiungere un completino sexy per la sposa... ma come sempre ho preparato tutto all'ultimo minuto!


Infine per ricordargli di curare sempre il proprio matrimonio, non fermandosi al giorno delle nozze... ecco una piantina di Peperoncini   




Con relativo bigliettino ..




Ho messo tutto in una scatolona trovata in un negozio e già decorata per il matrimonio.


Io la trovo un'idea simpatica che si potrebbe anche ampliare con altri spunti, anzi, se c'è qualcuno che mi può dare suggerimenti o se conoscete qualcuno che ha realizzato una cosa del genere.... fatemi sapere che mi servono idee per il prossimo matrimonio che mi aspetta a breve!!!


giovedì 2 maggio 2013

Quiche di primavera

Non so a voi... ma a me il mais fa tanto aria di primavera.... 
sarà che è giallo, luminoso come il sole nei disegni dei bambini,
sarà che è fresco e croccante, dolce come l'aria di primavera...
sarà che mischiato con il verde delle zucchine mi ricorda prati in fiore...
sarà quel che sarà... ma a me fa tanto aria di primavera!


In questo periodo, quando comincia ad arrivare il caldo, mi preparo delle belle insalatone con mais, carote e pomodori... oppure pomodori, mais e tonno... o mozzarella, mais e insalata ghiaccia... ma avevo in casa una sfoglia vicina alla scadenza ed ho provato a prepararla così!

QUICHE DI PRIMAVERA

Ingredienti : una confezione di sfoglia, una scatoletta di mais, 4 patate medie, 2 zucchine, 100 gr di pancetta a cubetti o speck, 4 uova, qualche cucchiaio di parmigiano e 100 gr di scamorza affumicata a cubetti, sale q.b,
pangrattato qualche manciata.

Ho lessato per prima cosa le patate con la buccia, una volta cotte le ho pelate, tagliate a fette e lasciate raffreddare.

Ho lavato le zucchine e le ho grattugiate con una grattugia a fori larghi, ho unito una scatoletta di mais sgocciolato, pancetta e formaggio a cubetti. 

A parte ho sbattuto le uova con una presa di sale e il parmigiano.


Ho steso la sfoglia in una teglia rotonda, ho bucherellato il fondo e disposto le patate a coprire tutto il fondo.

Ho unito il composto di uova alle verdure e le ho versate sopra le patate; spolverato con del pangrattato e cotto in forno a 200° per circa una mezz'ora.


Devo dire che una sfoglia in casa... risolve sempre la cena!!

A presto!