lunedì 23 febbraio 2015

Plum cake al pistacchio


Quattro giorni fa... febbre a 37.8 ... che devo fare? Mi riposo? Macchè... faccio un plum cake e la torta per i 44 anni di matrimonio dei miei, ovvio no? 

Per il plum cake tutto bene, son partita come base dalla sette vasetti ...  fatto e cotto, pure buono e profumato!

La torta... il giorno dopo la dovevo decorare... ma con la febbre... non vi dico che voglia!!! Vabbè... ve la faccio vedere la prossima volta!


PLUMCAKE SETTE VASETTI... AL PISTACCHIO

Ingredienti :  3 uova, 2 vasetti (quello dello yogurt si utilizza come dosatore) di farina, 1 vasetto di fecola e mezzo di farina di pistacchio, 2 vasetti di zucchero, 1 vasetto di yogurt (al pistacchio naturalmente), 1 vasetto di olio di semi, 1 bustina di lievito, pistacchi interi e goccie di cioccolato a piacere

Io la sette vasetti la faccio tutta nel bimby, una bella girata e via, ma anche a mano basta mescolare tutti gli ingredienti, uova e zucchero, aggiungo le farine con il lievito setacciato, alternati con yogurt e olio.

Ho versato nello stampo da plum cake foderato con carta forno e sopra ho messo pistacchi sgusciati e tostati pochi istanti in padella e gocce di cioccolato fondente. Una leggera passata di forchetta per muoverli un po'...




... e via in forno caldo ... quasi una quarantina di minuti a 180° 

E' rimasta soffice come è soffice solitamente la sette vasetti (io la adoro per i plumcake!) con un delizioso profumo di pistacchio che è piaciuto anche a mio figlio (pensavo di no... invece l'hanno spazzolata!) 

Buona a colazione o per un tè pomeridiano!



E per la torta farcita... ci vediamo alla prossima! Un baciotto!
mercoledì 18 febbraio 2015

Se in casa arriva un principino... ci vuole proprio un castello!

Alle mie colleghe le torte di pannolini piacciono davvero tanto, qui da noi sono una piacevole novità...
così quando devono festeggiare un nuovo nato.. pensano subito a me... comprano pannolini e pensierini... ed io ho il compito di assemblare il tutto!

Questa volta ho provato a dilettarmi con un piccolo castello!

Avevo a disposizione un vassoio per dolci, due confezioni di pannolini e una confezione regalo a forma di bauletto con dentro bagnoschiuma, cremine e tutto quel che serve per l'igiene del neonato.

Ho posizionato il bauletto al centro del vassoio e ho fatto un giro di pannolini (arrotolati e fermati) introno al bauletto.Ho fermato con del nastro e poi ho creato il perimetro inferiore del castello con del cartoncino blu scuro... mi dispiace di non essere riuscita a fare le foto, però è davvero semplice.

Il bauletto era alto per cui ho rivestito la parte che sporgeva con del cartoncino azzurro realizzando il perimetro superiore del castello (diciamo il secondo piano).

Una volta pronti i due piani ho iniziato a decorare...

Ho preparato 4 torri per il piano inferiore arrotolando per ognuna due pannolini, e 4 torri per il piano superiore arrotolando un singolo pannolino. Le ho poi avvolte in un rettangolo di cartoncino, chiuse con dello scoth biadesivo e un nastrino a pois in tinta.

Ho preparato 8 coni per fare i "coperchi" (ah ah ah  non mi ricordo come si chiamano!!) delle torri e ne ho decorate alcune con un fiocchetto sempre a pois e altre con una bandierina (stuzzicadente su cui ho incollato un nastrino piegato a metà)


Ho decorato con un nastro anche il piano inferiore del castello.

Poi con un cartoncino ho preparto il portone del castello (cartoncino azzurro per simulare una torre centrale, portone blu con sbarre verticali azzurre...nastrini, orsettino e letterina dell'iniziale del pupetto ed eccola pronta).

Una nuvoletta per dare il benvenuto al piccolo principe.


 Impacchettata con carta trasparente, e una coccarda azzurra ... pronta per la consegna!


Benvenuto Giovanni!!
lunedì 2 febbraio 2015

Ciambella bicolore all'arancia e zenzero

Stavo preparando la torta all'arancia, quella in cui si utilizza tutta l'arancia tagliata a pezzettoni (semi esclusi eh!) quando mi sono accorta di avere dei pezzetti di zenzero candito che giacevano in dispensa in attesa di sistemazione... e li ho sistemati! 



Devo dire che non ci stavano affatto male anche se la cosa che colpisce di questa torta è l'intenso profumo d'arancia!


CIAMBELLA BICOLORE ALL'ARANCIA E ZENZERO

Ingredienti : 150 gr di farina, 100 gr di frumina, 200 gr di zucchero, 1 bicchiere di olio di semi (io ho usato un barattolino di yogurt come dosatore), 3 uova, 50 cc di latte, un'arancia a pezzettoni privata solo dei semi, 1 bustina di lievito, 1 cucchiaino di cacao amaro.

Ho impastato tutto nel bimby:  uova e zucchero, poi farina e frumina, una bustina di lievito, olio, latte e arancia a pezzettoni e infine una manciata di zenzero candito (a cui ho dato una frullata per non lasciare i pezzi troppo grossi).

Ho distribuito metà impasto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato. Ho aggiunto un cucchiaino di cacao amaro al restante impasto, ho mescolato distribuito sopra l'impasto bianco.

Ho infornato per una mezz'ora a 180° e una volta raffreddata ho cosparso di zucchero a velo! 

E' durata meno di un attimo! Soffice e deliziosa!