lunedì 28 luglio 2014

Pizzette di melanzane farcite

Ed eccomi rientrata... abbiamo trascorso solo 5 giorni al mare...

partivo così ....   


arrivavo così ....  

 

ma siamo stati graziati dai successivi 3 giorni di sole e ci siamo ugualmente divertiti... anche se i bambini... hanno una vitalità allucinante ... e insieme litigano sempre! Ma il mare ha sempre il suo lato positivo... li strema e dormono di più!!!

Ah.... da quanto non mi concedevo un rilassante riposino pomeridiano di DUE ORE .... fantastico!

Appena rientrati il nostro vicino ci ha regalato un po' di verdura del suo orto tra cui tre belle e grosse melanzane ...  la prima, tagliata a fette, è diventata una teglia di


PIZZETTE DI MELANZANE FARCITE

Ingredienti : una grossa melanzana, 3 uova, prosciutto cotto (circa un etto), una piccola mozzarella (o della provola), parmigiano grattugiato, pangrattato

Ho lavato la melanzana, ho tolto buona parte della buccia e poi l'ho tagliata a fette spesse circa 5 mm. Le fette più grosse le ho tagliate a metà e farcite tipo mezzaluna con un po' di prosciutto e mozzarella, le fette più piccole le ho accoppiate a due a due.

Le ho poi passate nel pangrattato, nell'uovo e nuovamente nel pangrattato cercando di chiuderle bene per non far uscire la mozzarella in cottura. Lasciate riposare mentre si scaldava l'olio e poi fritte.





Ne abbiamo mangiucchiata qualcuna così.... ecco come si presentava l'interno 


Le altre le ho disposte in una pirofila, ricoperte di sugo, fettine di mozzarella e in ultimo parimgiano poi messe in forno fino a sciogliere il formaggio.



Il giorno dopo erano ancora più buone! 






lunedì 21 luglio 2014

Mattonella di verdure e provola... e vediamo se si riesce a partire!

Come sempre le mie vacanze sono segnate dalla Fantozzitudine .... dovrei scriverci un libro o decidermi finalmente a non muovermi più da casa!!!

Quest'estate abbiamo cominciato prima di partire... con due macchine su due che perdevano olio... meglio di così... ma non dico altro.. aggiornerò quando le ferie saranno ormai finite e il nuovo fantozzissimo capitolo concluso!!!

E speriamo bene!!!!! 


Intanto ho preparato una mattonella con le verdure che mia madre ha lasciato in frigo prima di partire ... poveri peperoni soli soletti... 3 zucchinette.... mica le vogliamo mangiare così... in casa mia non sia mai... la verdura la snobbano tutti.... allora me la magno io ... ma un po' pasticciata.. che è meglio!




MATTONELLA DI VERDURE E PROVOLA

Ingredienti : 3 zucchine, 5 patate, 2 peperoni, una provola affumicata 250 gr circa, pangrattato e parmigiano

Ho lessato le patate, le ho pelate e tagliate a fette.

Le zucchine e i peperoni, una volta lavati e tagliati a fette (o coste) li ho grigliati.

Ho utilizzato due teglie da plum cake... ho imburrato e infarinato (in realtà ho usato il pangrattato) le teglie. 

Ho steso un primo strato di patate e poi uno di zucchine, uno strato di provola a fette e parmigiano. Sono andata avanti alternando patate, peperoni, provola, zucchine ed ho chiuso con le patate. Una bella spolverata di pangrattato e parmigiano sopra e infornato per una mezz'ora a 180°



Una volta raffreddato l'ho tagliato a fette e mangiato... niente male... 



giovedì 17 luglio 2014

Desideri... e Duracell! Quando la ricarica dura una vita!

Non so voi come siete abituati... ma io vivo di batterie ricaricabili..

Prima di tutto... dev'essere sempre pronta la mia macchina fotografica! Poi mouse e tastiera... poi i telecomandi wii... poi la macchina fotografica di mio figlio.... il primo che arriva si frega le batterie....

aaahhhhhhh... quante volte mi sono trovata a scattare foto scoprendo che qualcuno si era fregato le batterie!!! Da farmi diventare isterica!!!

Però stavolta sono stata coinvolta in un progetto del Club dei Desideri (Desideri Magazine) che fa proprio al caso mio!

Quando è arrivato il pacchetto con il caricabatterie Duracell 45 minuti e una serie infinta di batterie ricaricabili ho fatto i salti di gioia!



Le prime 4 batterie sono finite nella mia macchina fotografica... di solito, se non uso la macchina fotografica, al 3zo giorno erano già scariche... adesso mi sono durate una settimana... direi che il miglioramento c'è.

Inoltre la ricarica è più veloce, le pile, una volta cariche, promettono di rimanere cariche 12 mesi... tra poco dovrei (dico dovrei.. perchè qui non si sa mai) partire per le ferie... vediamo se è vero... veramente!!! 

Chi di voi è un aficionados delle ricaricabili come me?

Raccontatemi le vostre esperienze! 
mercoledì 9 luglio 2014

Cavatelli al limone e menta

Vi lasciavo con la piccolina ristabilita dopo un mese di tribolazioni? Siamo di nuovo con la febbre.... ecchegioia....  ogni mese ce n'è una... 

Non vedo l'ora di partire per le vacanze... un po' di sole e di mare, serve a tutti!!!

Intanto lo anticipiamo con questo piatto con menta e limone, due profumi tipicamente freschi ed estivi!

Ho trovato al supermercato questi cavatelli aromatizzati al limone, così li ho semplicemente finiti di condire aggiungendo zeste di limone e menta fresca.... perfetti!




CAVATELLI LIMONE E MENTA

Ingredienti : cavatelli al limone (ma va benissimo qualsiasi normalissima pasta), una noce di burro, buccia grattugiata di un limone un po' grosso, qualche fogliolina di menta

Ho lessato in acqua bollente salata la pasta per i minuti segnati nella confezione.

A parte ho scaldato il burro e lasciato fondere aggiungendo la scorza grattugiata del limone, lasciando insaporire. Potete aggiungere qualche cucchiaio di panna o di un formaggio cremoso (philadelphia o crescenza) per renderla più cremosa. 

Scolare la pasta e insaporirla con la salsina, parmigiano a piacere,  unire la menta (io l'ho un po' spezzettata, ma va bene anche intera per poi eliminarla) ed eccola pronta... da assaporare!



martedì 1 luglio 2014

Zucchine ripiene con patate prosciutto e crescenza

Il mese di giugno appena finito ci ha fatto tribolare alla grande... prima di tutto con diversi problemi di salute per la piccolina di casa che si è beccata non si sa bene quale virus e ci ha fatto spaventare alla grande.... ora tutto risolto (sembra) 

La cosa buona è che siamo riusciti finalmente... alla veneranda età di 4 anni e 2 mesi... a togliere quel benedetto-maledetto pannolone che si ostinava a voler tenere per fare cacchina!!!! Era ormai il mio incubo... me la vedevo a 15 anni che chiedeva il pannolo ...... hi hi hi ... no scherzo, però si era intestardita in questa cosa e non si riusciva a levarglielo..... 

Poi c'è stata la preparazione per il compleanno del mio grande uomo... 8 anni .... festa a tema Minions che vi farò vedere presto... la torta che mio figlio voleva assolutamente a più piani...  e io che l'ho fregato alla grande!

Ma ora passiamo a noi.... questa volta ricetta stra-semplice.. d'estate non si ha proprio voglia di preparare cose troppo elaborate (o almeno non sempre.. perchè il forno è andato alla grande anche questo mese!)

Queste zucchine rotonde sono l'ideale per farle ripiene... questa volta abbiamo preparato il ripieno con cubettini di patate, prosciutto cotto, zucchina e crescenza

ZUCCHINE RIPIENE CON PATATE, PROSCIUTTO E CRESCENZA

Beh... la ricetta è veloce .... scaviamo le zucchine e lessiamole per qualche minuto in acqua bollente salata (5 o 6 minuti)... scoliamole e lasciamole asciugare.


Tagliamo a pezzettini la polpa della zucchina e ripassiamola qualche minuto in padella con un filo d'olio; a parte lessiamo le patate a cubettini piccoli (una patata per 3 o 4 zucchine va bene).


Mischiamo zucchine e patate e uniamo un paio di fettine di prosciutto cotto e un po'  di crescenza (quel che occorre per amalgamare il tutto). 


Riempiamo le zucchine scavate, spolveriamo con pangrattato e parmigiano grattugiato e inforniamo a 180 finchè saranno dorate.


Sono buone tiepide... ma anche fredde!

E "siccome che".... avanzerà il ripieno... potete tagliare a fette delle patate lessate e condirle come delle bruschette con il ripieno... solita spolverata di grana e pangrattato e via in forno a dorare....